Amarcord Charlie Sexton

 Charlie Sexton aveva solo 17 anni quando uscì con questo pezzo. Nessuno gridò al bambino prodigio, mentre le bambine, come me, gridavano al pezzo di figo per qualche strano meccanismo che negli anni ’80 ci faceva piacere quelli che avevano allora la faccia che ha Angelina Jolie oggi (sull’argomento vedi anche John Sebastian Bach degli Skid Row), oppure quelli maschi, così maschi ma così maschi, che erano già di diritto proprietà dell’immaginario erotico gay e noi non ce ne accorgevamo nonostante si mettessero gli scaldamuscoli. 

Comunque (magari dell’estetica gay anni ’80 ne parliamo un’altra volta), l’ho tirato in ballo per ricordare la bellezza e la modernità stupefacente del video di Impressed. Forse non del pezzo, pur avendolo io adorato da ragazzina (ma era una canzone d’amore, cantata da uno che aveva la parola "sex" nel cognome, lasciatemi stare).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...