In vestaglia

 

Trovo che la vestaglia sia sexy. Mia madre l’ha sempre indossata per cui per me, fino a una certa età, è stata un capo d’abbigliamento come un altro.

Dava quel senso di quotidiano e casalingo che è difficile ritrovare poi; come gli odori dell’infanzia.

La vestaglia per me ha l’odore della sera, quando non si ha più niente da fare e dopo la doccia ci si siede in poltrona, o della mattina quando si scalda il latte e si legge il giornale.

Non c’è il rischio di indossarla quando si è affaccendati perché lei è l’abito dell’abbandono e del tempo che ci si prende per se stessi.
Per questo la trovo sexy.

Comunque, quando sono andata via di casa, non ho più visto nessuno indossarla, se non negli ospedali e, non possedendone io una, mi sono dimenticata della sua esistenza.

Eppure qualche anno fa ho iniziato a desiderarne ardentemente una.  Volevo fare un regalo a me stessa per un tempo di sacro svacco che fosse solo mio. E devo ammettere che ho fatto diversi tentativi, ma non ho mai trovato quella giusta.

Per un periodo ho pensato che stavo sbagliando reparto, che forse avrei dovuto prenderne una da uomo, di quelle scure, di seta, rigorose e molto british. Ho provato anche quelle dichiaratamente sexy, con trasparenze varie, fronzoli, fiocchetti. Appese, mai messe, regalate. Quelle in raso finto, che se per sbaglio è una notta un po’ elettrica (e non mi riferisco al sesso ma all’elettricità statica) non ti limiti a prendere la scossa, ma prendi fuoco tu e tutta la casa (la vestaglia, invece, si salva). Insomma, un tormento. E avevo abbandonato l’impresa.

Fino a oggi, quando mi è capitata sotto mano questa foto. L’ho trovata. Voglio lei.

Il problema come al solito è essere donna oggi, aspirare al ruolo che la storia ti deve, quello di simpatica, paciosa, imprevedibile nocchiero di un prelievo proiettato verso il mare del duemila al grido di cazzo subito voglio una vestaglia!

E sapere che non la troverai mai.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...