CBCR – Cresci bene che ripasso

Billy Ballo è l’ennesima dimostrazione che non bisogna mitizzare e/o emettere giudizi sulla qualità di qualcuno prima di conoscerlo: un essere umano non è il lavoro che fa e come lo fa, non è comunicazione, fisicità, talento. Una persona è quel nucleo profondo di umanità e intelligenza che non sempre abbiamo la fortuna di poter investigare. Tutto il resto sono figurine panini, corpi che vagano, tristemente, per il mondo. Anche Hitler aveva talento. Billy Ballo neanche sarebbe arrivato all’eccellenza.

I fatti di cronaca che lo riguardano portano alla ribalta l’argomento “sesso con minorenni” ed io volevo dire a tutti gli Alessio Saro in ascolto che non valgono i “ma era consenziente”, “me l’ha sbattuta in faccia”, “è stata lei”, “era una prostituta”, “ha mentito sull’età”, brutti cretini.

Cosa pensate, che il mondo non lo sappia come sono fatte le tredicenni?
Ci ha già pensato Nabokov, non vi preoccupate, a comunicarci quanto una tredicenne possa fare la scema con un adulto. E oggi basta entrare in una qualsiasi scuola media per accorgersene.

Il VERO motivo per il quale una ragazzina di 13 anni vuole “fare sesso con voi” (in realtà le basterebbe un bacio ma, sai com’è, si fa qualsiasi cosa per rendervi felici) probabilmente è: essere presa in considerazione, entrare in competizione con le altre, vendicarsi di qualcuno, provare a se stessa che è diventata grande. Se l’adulto è famoso, poi, figuriamoci. C’è mai stata una ragazzina da che mondo è mondo che non avrebbe ceduto alle avances del suo idolo, fosse Luigi XVI o Simon Le Bon?

Ci sono delle leggi. Sono le stesse che vi impediscono di farvi vostro fratello o vostra sorella anche se “sono consenzienti”. Se avete un rapporto sessuale con una tredicenne commettete un reato. Grave. Ma non perché lo dice la legge italiana. Perché siete dei poveretti. Perché se quella ragazzina diventerà vostra moglie potrete aspettare. Perché la verità è solo UNA ed è che – comunque siano andate le cose, che lei avesse la giarrettiera e vi abbia videochiamato nuda, che lei vi mandasse messaggi pornografici e vi “istigasse a delinquere”, che lei dimostrasse 18anni e abbia fatto tutto da sola- lei vuole sposare Simon Le Bon.

Invece le toccate voi, un adulto con il cervello di un tredicenne. Che adesso frigna e abbozza delle scuse per scaricare ogni responsabilità.

Pensa che culo. Proprio un uomo da sposare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...