Chiudo gli occhi forte forte e speriamo non sia successo niente

Questa storia dell’allarme HIV nella Porn Valley mi ha rotto le palle.
Mi hanno rotto le palle le menate sui controlli medici periodici e garantiti, le esigenze di mercato, le poverette che devono sottoporsi a chissà quali vessazioni.

2009. Punto. Ignoranza non ammessa. Punto.

Niente Lare Roxx (2004) che piagnucolano perché si sono fatte il double-anal e ora vogliono solo sopravvivere e guardare un bel tramonto.

Soluzioni, preservativi.
O è come andare avanti ad usare la lacca Cielo Alto discutendo di quanto è diventato preoccupante il buco dell’ozono: mo’ basta.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...