(Dis)perdersi in un bicchier d’acqua

Lo so che a volte ho lo spirito di un ragazzetto di 12 anni, è che se io avessi 12 anni e fossi maschio questo affare lo comprerei subito.

 

Per gente più adulta, e come arma di vendetta, la vedo un po’ deboluccia, a meno che uno non corrisponda ad un prototipo qualsiasi dei protagonisti di Porky’s, caso in cui farebbe prima a prendersela con il destino che non con una qualsiasi donna.

Ma veniamo al punto: davvero nessuna delle femministe che dichiarano che questo coso è insultante ha preso in considerazione l’effetto sorpresa? Cioè l’eventualità di fare un tuffo di notte nella piscina di un albergo sconosciuto e lontano con un tizio conosciuto e vicino e vedere un po’ cosa succede?

È un gadget stupido, da pochi euro, non diverso dagli occhiali a raggi x che vendevano insieme alle scimmie di mare quando ero ragazzina. Lasciatelo esistere. Ed evitate di parlare di tutto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...