L’abissale idiozia dell’amore

La rete è piena di blogghettini romantici e amorosi, zeppi di foto estratte direttamente da tulle rosa confetto e ceramiche provenzali, con testi di canzoni, bigliettini, ricordi, collage.
Niente di male, fanno anzi tenerezza.

Ma una che si mette una cosa del genere in casa fa venir voglia di correre là ad abbracciarla e poi picchiarla a sangue e strangolarla con il filo che tiene insieme tutte le letterine che ha colorato una ad una, perché è scema oltre a quanto è lecito considerarsi scemi quando si è innamorati, e merita di essere soppressa.

 

N.B. L’obiezione “ma non sarà per lei, sarà la scrivania del tizio!” non è contemplata.
Mondi in cui non esista la parola dignità non pervenuti. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...