La donna barbuta

 

Parliamoci seriamente: e se te li decolori ti viene in mente la battuta della Littizzetto sulle spighe di grano e se te li strappi da sola ti crei traumi che se ne vanno dopo giorni e se te ne ricordi prima di un appuntamento importante ti resta un alone rosso che allora era meglio restare col baffo di Pancho Villa e spostarsi in penombra e se vai dall’estetista poi ti dicono che alla lunga ti vengono le rughe peggio di quelle che fumano un pacchetto di sigarette al giorno. Insomma, non c’è speranza. Non c’è. Finché un giorno qualcuno ti fa vedere questo.
E tutto a un tratto lo specchio ti sorride.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...