Girl Panic

L’idea del finto documentario, in cui i membri della band vengono interpretati da cinque delle più spettacolari gnocche da caduta della mascella della storia, non è male.
Il video fa ricorso a una serie di cliché legati al mondo della moda e della musica e cavalca gli anni 80 con la nostalgia che ci è propria quando ci sorprendiamo a dire: “Che diavolo è successo alla faccia di Helena Christensen?” “Naomi non può svegliarsi da una sbronza così in tiro, dai” “Jasmine Le Bon, sei sempre stata la più bella ed è colpa di quel biondo lì se ti sei messa a fare figli e sei sparita” “Eva Herzigova, che palle, ancora Eva Herzigova” “Cindy Crawford, be’ Cindy Crawford”.

In tutto questo c’è un gran da fare di tacchi e giarrettiere e bottiglie di champagne che simulano falli giganti e soddisfatti, stanze d’hotel, polaroid, pellicce e lesbicacce. E 9 minuti e 35 secondi di video che, a dirla tutta, a un certo punto non se ne può proprio più.

Però vale la pena sapere che esiste. Almeno potete parlare di qualcosa al bar.

Certo, i Duran Duran, con la loro fantasmagorica ideuccia riescono in un raro intento: quello di far invecchiare male le belle, così, come sono invecchiati male loro.
Un affronto che proprio non si può fare a delle vecchie amiche.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=sSMbOuNBV0s[/tube]

Un pensiero su “Girl Panic

  1. Oggettivamente questo “Panic Girls” e` ben impacchettato.Ma lo dice uno che nei rapidi titoli di coda e`riuscito a leggere il target di eta` dichiarato a cui vendere il DVD per Natale.

    E nn provarti a criticare l’Eva di una decina di chili fa.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...