Fucking James Franco

Non è che si può tanto ciurlare nel manico e fare quelle superiori che i bellocci proprio no. Magari una non ha una passione per Brad Pitt, però vi sfido a giurarmi, se siete della mia generazione, che non avete esclamato “però” quando l’avete visto apparire con il cappello da cowboy e conquistare Geena Davis. Certo, poi è stato tutto in discesa.
Johnny Depp ha mantenuto la palma di superfigo per anni, superfigo trasversale che piace proprio a tutte, superfigo che fai in fretta a capire perché tra i tuoi film preferiti c’erano Buon compleanno Mister Grape e Benny & Joon (che comunque erano bei film, però ecco, interpretati da Martufello avrebbero fatto un altro effetto).
Quindi, anche se nella vita reale quello troppo bello non lo prenderesti neanche in considerazione per svariati motivi  – che non sto a elencare e che sono sostenuti dall’esperienza personale –  non si può certo fare le brillanti davanti ad alcune new entry del panorama cinematografico moderno.

Tra gli attori belli belli belli che più belli non si può che fanno sbavare oggi le ragazzine e le quarantenni c’è, indubbiamente, James Franco.
Il buon James ha quella faccia che è un mix tra le angelicate e perfette proporzioni della buon’anima di Jeff Buckley e l’inafferrabile e seducente fascino del primate portoghese.
Per farla breve, non sorprende che a qualcuno sia venuto in mente di scriverci un libro, un libro per altro dal titolo estremamente romantico.
Si chiama “Fucking James Franco” ed è il progetto per il quale Sean Joseph Patrick Carney ha iniziato la raccolta fondi su kickstarter. Un progetto di cui, cito, “il mondo ha disperatamente bisogno”.
Il romanzo sarà una raccolta di racconti ispirati a ipotetici incontri sessuali con l’artista.
La fantasia al potere. Ce n’è così tanto bisogno, nel sesso e nella scrittura.
Io quasi quasi lo sovvenziono.

3 pensieri su “Fucking James Franco

  1. Non facciamo le “brillanti” davanti a nessuno, va, che tanto non siamo credibili 😀
    Io ho deciso di far in questo modo, ecco!
    E, comunque, James Franco mi sconvolge dai tempi di Spiderman, si vedeva sin da quel periodo che è un gran bel figliolo, non mi sorprende proprio per niente ritrovarmi ora con un uomo fascinoso che, a ben guardarlo, l’è sempre un figazz!

    "Mi piace"

  2. Scusate innalziamo il tono di questo post con una citazione colta ed obbligata.
    E dove lo mettiamo quell’adone di Matt Damon??
    Fossi donna me lo farei io, ma mi accontento anche di quell’ “adona” di Sarah Silverman, veramente amabilmente bastardissima. e nn solo.

    (“I’m fucking Matt Damon” un videoclip musicale must per chi nn la conoscesse ed un divertente refresh per la 6y9 di casa)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...