La mia crisi di mezza età

La crisi di mezza età è quella in cui ti guardi allo specchio e non ti vedi più per come sei (per come sei sempre stata e per come il tuo cervello ti vedrà sempre), la crisi di mezza età fa sì che tu esca con persone più giovani di te e che ti comporti esattamente come loro ma quando ti chiedono quanti anni hai, dopo averlo comunicato serenamente come dato di fatto, ti trovi di fronte gli occhi sbarrati di chi vuole farti solo un complimento e tu invece improvvisamente pensi “forse non dovrei essere qui?”.

La mia crisi di mezza età consiste nell’avere a che fare con gente che all’improvviso pensi “potrebbe essere mia figlia”, e non perché hai fatto la puttana al ginnasio. I conti tornano.

La mia crisi di mezza età prevede anche l’essere felici di non avere quella figlia, né nessun altro discendente di dimensioni variabili tra i 50 e 150 centimetri e pensare “meno male”, e pensare “è andata così”, e sapere che un bambino adesso, anche se hai il senso materno di un canguro e un figlio lo hai sempre voluto, non potresti comunque averlo perché, dato che hai quasi la mezza età, sei diventata una persona matura e nessuna persona matura fa i figli tanto per farli, soprattutto perché se dorme tre ore per notte quei figli li ammazza, subito prima di farsi venire un ictus.

La mia crisi di mezza età consiste nel pensare basta mangiare basta bere basta adesso fai sport il corpo sta smettendo di seguirti e, invece, continuare a fare quello che facevi prima, cioè fottertene allegramente, quanto è bella la vita, tanto sei fatalista e prima o poi ti cadrà un vaso in testa e non è bello accada mentre bevi un’acqua tonica.

La crisi di mezza età prevede che alcuni uomini ti sembrino coetanei e invece non lo siano, che tu debba iniziare a pensare che dovrai porre dei paletti (si chiamano decadi) alle tue scelte sentimentali e non. Che non è vero che l’età non importa, anche se lo hai sempre pensato e che, cazzo, presto potresti diventare un’attrazione da luna park, ecco a cosa si riferivano i tuoi amici quanto parlavano della prima volta con la trentenne.

E poi i quaranta sono i nuovi trenta, così sembrerebbe, rughe a parte.

La mia crisi di mezza età mi fa incazzare, perché è arrivata come un colpo di taglio sul coppino, di quelli che ti giri e dice “ehi, chi è stato?”. Non l’hanno fatto a me, non possono averlo fatto a me, sono cresciuta senza preoccuparmene, sarò giovane per sempre, voglio diventare vecchia subito, sei così saggia, sembri più vecchia della tua età, sei così serena, sembri più giovane della tua età.

La mia crisi di mezza età vuole che io faccia tutti gli errori che non ho mai fatto, che dia un calcio nel culo alle regole autoimposte e ai moralismi, che giri l’angolo dalla parte sbagliata, che mi guardi il culo allo specchio.

La mia crisi di mezza età mi ha raggiunta in anticipo, così mi lascerà in pace quando, finalmente, sarò una giovanissima donna di mezza età.

2 pensieri su “La mia crisi di mezza età

    1. Secondo me il fatto che ci siano pochi quarantenni in giro a ballare la sera è un problema della maggioranza dei quarantenni che sta a casa perché non si sente più in diritto a uscire. Sono loro che dovrebbero farsi delle domande.
      Io sono per l’abolizione dell’età anagrafica e per l’introduzione dell’età percepita. Se la gente pensa che hai 27 anni, ne hai 27. Se pensa che ne hai 40, ne hai 40. Che tu ne abbia di meno o di più.
      Poi ci sono le età della vita (espressione del cacchio ma va così), che sono più rilevanti. Tipo che se hai tre figli piccoli per forza di cose la tua vita notturna non sarà delle più sfrenate. Conosco varie persone che fanno questa vita di famiglia, ma hanno 25 anni come 40.
      Pocochiaromaconvinto79xxx

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...