Figli di un dio minuscolo

Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi, altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle. Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia, la spontaneità, il coraggio. Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto, quelle su cui puoi contare sempre, quelle che ti insegnano qualcosa. Ci sono persone che ti piacciono per […]

Continua a leggere "Figli di un dio minuscolo"

Just do it

Da quando ero molto piccola ho sempre rappresentato, per qualche inspiegabile motivo, la confidente più gettonata di amici e amiche. Credo che il perché vada cercato nel fatto che, come tutte le bambine molto timide, ho evidentemente sviluppato una certa capacità all’ascolto. Mai come in questo periodo sto ricevendo richieste “d’aiuto”. Il che apre interrogativi […]

Continua a leggere "Just do it"

Non è mica la naja

Come ho già ripetuto spesso, mi piace la compagnia degli uomini, più di quella delle donne, perché gli uomini vanno dritti al punto senza troppe paranoie quando c’è da discutere di questioni sentimentali. Le donne che amo frequentare e che sono i veri pilastri della mia vita hanno, in cambio, nei momenti di reale disperazione, […]

Continua a leggere "Non è mica la naja"

Ti ho taggato su quel sito là

Succede che, proprio quando ti chiedono che fine abbia fatto il sesso nel tuo blog e poco dopo aver risposto “non c’è niente di abbastanza interessante da dire”, ti ritrovi davanti l’idea geniale dell’anno. Attenzione, l’idea è geniale, sì, ma è una di quelle tombe a cui ci hanno ormai destinato i social network. Prendiamola […]

Continua a leggere "Ti ho taggato su quel sito là"

Ritratto quando voglio

A parte quelli che arrivano qui cercando porcate di ogni sorta, c’è una schiera di romantici seguitori delle cazzate che scrivo. Me ne rendo conto perché tutte le volte che penso “ma perché devo mettere online proprio questa idiozia?”, quell’idiozia la gente la approva. E l’approva perché la prova. Così qualcuno prima mi ha vista […]

Continua a leggere "Ritratto quando voglio"